Vincenzo

  • Capretto
  • Autore

La Trama

Valsolda, Como, 1990. È notte.

Una pioggia battente attenua le urla provenienti da un piccolo appartamento. Un cane che abbaia, un neonato che piange, brevi passi veloci, due colpi di pistola. Il silenzio piomba sul paese.

Dieci anni dopo siamo a Milano Tre, in una lussuosissima villa.

L’apparente tranquillità della famiglia Mariani è sconvolta dall’arrivo della tata, Greta Kuznetsova. Dietro un pallido sorriso si nasconde una donna cupa e misteriosa che inizia ad avere comportamenti sempre più strani. Nulla sarà come prima, anzitutto per Beatrice Mariani, la padrona di casa. Beatrice, splendida donna viziata, proverà a essere mamma e moglie modello, ma le sue continue frustrazioni la porteranno a cedere al suo lato oscuro. In quel vortice di pulsioni inarrestabili finisce anche il marito Alessandro, dirigente di una casa farmaceutica, che pur di raggiungere i suoi obiettivi di carriera appare disposto a tutto.

Un farmaco per la cura del cancro diventerà il simbolo della brama di ricchezza, in una lotta senza esclusione di colpi dove nessuno sarà immune alla seduzione del potere e dove tutti indosseranno una maschera: IL VOLTO DELL’INGANNO.

Valsolda, Como, 1990. È notte.

Una pioggia battente attenua le urla provenienti da un piccolo appartamento. Un cane che abbaia, un neonato che piange, brevi passi veloci, due colpi di pistola. Il silenzio piomba sul paese.

Dieci anni dopo siamo a Milano Tre, in una lussuosissima villa.

L’apparente tranquillità della famiglia Mariani è sconvolta dall’arrivo della tata, Greta Kuznetsova. Dietro un pallido sorriso si nasconde una donna cupa e misteriosa che inizia ad avere comportamenti sempre più strani. Nulla sarà come prima, anzitutto per Beatrice Mariani, la padrona di casa. Beatrice, splendida donna viziata, proverà a essere mamma e moglie modello, ma le sue continue frustrazioni la porteranno a cedere al suo lato oscuro. In quel vortice di pulsioni inarrestabili finisce anche il marito Alessandro, dirigente di una casa farmaceutica, che pur di raggiungere i suoi obiettivi di carriera appare disposto a tutto.

Un farmaco per la cura del cancro diventerà il simbolo della brama di ricchezza, in una lotta senza esclusione di colpi dove nessuno sarà immune alla seduzione del potere e dove tutti indosseranno una maschera: IL VOLTO DELL’INGANNO.